Serie PLX

Serie PLX

Riduttore epicicloidale di precisione PLX. Trova impiego in macchine di stampaggio a iniezione, macchine utensili, macchine per imballaggio, stampa e tessili, nei sistemi di manipolazione o in impianti robotizzati di verniciatura: i nostri riduttori epicicloidali ad alta precisione sono la scelta ideale per numerose applicazioni. Gli elementi di trasmissione di alta qualità vengono continuamente perfezionati.

I riduttori a planetari PLX hanno un'ottima risposta dinamica, silenziosità di esercizio e sono inoltre interfacciabili con tutti gli standard di mercato in modo flessibile e veloce.
Sono disponibili in versione standard o in versione precisa, con un gioco angolare controllato e ripetibile.
Il tutto è assicurato dall'impiego di materiali di prim'ordine e dall'utilizzo di strumenti di progettazione, simulazione e collaudo di ultima generazione.

 

Sono disponibili quattro modelli:

PLX50  diametro 50 mm

PLX70  diametro 70 mm

PLX90  diametro 90 mm

PLX120 diametro 120 mm

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

I concetti principali che caratterizzano i riduttori PLX sono:

- Corona brocciata in acciaio legato bonificato trattato contro l’ossidazione

- Albero di uscita rettificato in acciaio legato bonificato, disponibile liscio o con linguetta

- Ingranaggi in acciaio legato trattato termicamente con finitura superficiale dopo trattamento

- Flangia in ingresso in alluminio

- Calettamento albero in ingresso a bassa inerzia con cuscinetto a supporto

- Cuscinetti in uscita radiali rigidi a sfere sigillati di grandi dimensioni

 

 

Tutto ciò ha permesso di ottenere una serie di riduttori i cui punti di forza sono:

- Gioco angolare controllato e ripetibile: < 5 primi di grado nella versione precisa

- Rapporti monostadio fino a 10:1 e bistadio fino a 100:1

- Rigidità torsionale elevata

- Rumorosità massima 70dB(A) @ 3000Rpm

- Coppia disponibile in uscita da 16,5 a 110 Nm

- Accoppiamento semplice e rapido al motore elettrico

- Possibilità di montaggio in qualsiasi posizione

- Grado di protezione IP65

- Temperatura ambiente di esercizio da –20 a + 40 °C

- Lubrificazione eseguita in fabbrica, esente da manutenzione

 

Inoltre, è disponibile un ampia gamma di flangie in ingresso, rendendo possibile l'accoppiamento del riduttore a tutti i motori presenti nel panorama industriale mondiale, dalle flangiature UNEL MEC, passando per le NEMA fino ad arrivare alle JIS. È possibile inoltre, creare flangiature ibride o personalizzate.

 

Qualora esistessero prescrizioni particolari, è possibile, a richiesta, utilizzare lubrificanti idonei:

- Lubrificanti idonei a temperature estreme (-50°C)

- Lubrificanti certificati NSF (National Sanitation Foundation) grado H1